Dormire bene durante la gravidanza

Come dormire bene durante la gravidanza

Il riposo per le donne in stato di gravidanza non è facile…

È sicuramente un periodo bellissimo quello dell’attesa, ma non privo di problematiche soprattutto se consideriamo l’ovvio insorgere di grandi e piccoli cambiamenti sia fisiologici che psicologici dormire-in-gravidanzache interessano il corpo della donna, e gli stessi purtroppo interessano anche il riposo.
Trovare la posizione ideale per il proprio corpo e che sia ottimale anche per il bambino in grembo può spesso essere infatti piuttosto difficile, e ovviamente questa “difficoltà” sarà ancora più evidente durante l’ultimo periodo della gravidanza.

Durante il primo trimestre di gravidanza, molte donne sperimentano stanchezza diurna e vedono accentuarsi la necessità di riposo.

Il principale responsabile di questo senso di stanchezza è un ormone particolare, il progesterone, che soprattutto durante le prime otto settimane di gestazione viene rilasciato in grandi quantità, e provoca tra gli altri effetti, senso di affaticamento, vuoti di memoria e sonnolenza.

Dal settimo mese riuscire a dormire bene diventa ancora più complesso, l’addome gonfio, i movimenti del bambino, i bruciori di stomaco e la minzione frequente non aiutano certo né conciliano il riposo tranquillo…

Le posizioni per dormire bene in gravidanza

Esistono però alcuni piccoli consigli e posture che possono aiutare e che permettono a voi e al vostro bambino di riposare correttamente:

Sdraiarsi sul fianco sinistro

Durante la gravidanza i medici raccomandano di dormire sul lato sinistro, poiché in questa posizione la circolazione sanguigna e l’apporto di sostanze nutrienti vengono agevolate, favorendo tra l’altro anche il lavoro di depurazione dell’apparato renale.

Le gambe

I crampi ai muscoli delle gambe sono un altro fastidioso problema abbastanza comune durante la gravidanza, per evitarlo può essere molto utile utilizzare un cuscino sul quale appoggiarle in modo che sostengano le stesse in una posizione leggermente più alta rispetto al bacino. Questa posizione vi aiuterà ad avere una migliore circolazione, oltre che a prevenire le vene varicose e il gonfiore.

Utilizzare un cuscino aggiuntivo tra la parte alta delle gambe

Questa posizione rende più facile mantenere la schiena dritta, evitando così di scaricare tutto il peso su una gamba sola.

Non distendersi completamente

Nel caso in cui compaiano fastidi allo stomaco magari dovuti a una cattiva digestione, una delle posizioni raccomandate è cercare di riposare tenendo alto il busto, aiutandosi con cuscini e guanciali.

Altre posizioni come distendersi sulla schiena o peggio ancora sullo stomaco, sono totalmente sconsigliate, soprattutto a partire dal secondo trimestre, quando il peso corporeo comincia ad essere più importante e il peso della pancia ricade completamente sulla schiena impedendo il ritorno del sangue al cuore e causando vertigini e mancanza di ossigeno. Inutile specificare che stendersi a pancia in giù è anche peggio!

Dormire durante la gestazione: alcune raccomandazioni per sonni tranquilli

Alimenti ricchi di triptofano

È consigliabile assumere prima di andare a dormire alimenti ricchi di triptofano (un bicchiere di latte, insalata con lattuga, patate bollite, pane …), una sostanza che favorisce l’insorgenza del sonno, da evitare invece le sostanze stimolanti come il tè o il caffè.

La temperatura dell’ambiente

La temperatura svolge un ruolo molto importante ed è stato dimostrato che la quella che favorisce il sonno è di circa 25-26 gradi. Superando questi valori si è notata un alterazione dei cicli di sonno profondo.

Stabilire una routine

Provando ad esempio andare sempre a letto alla stessa ora.

Cena leggera

Per evitare l’affaticamento dovuto alla digestione del cibo.

Esercizio moderato

Fare un po’ di esercizio fisico moderato, ad esempio una passeggiata, ciò aiuterà liberare energia favorendo il rilassamento.
Spegnere televisori e/o computer, la luce artificiale riduce la secrezione di melatonina, una sostanza che favorisce l’insorgenza di sonno.

In estate

Durante le stagioni più calde indossare indumenti freschi e traspiranti.

Una bella doccia prima di dormire è un ottimo rimedio per rilassarsi e sentirsi freschi.

Come dormire in gravidanza: il consiglio finale

Per ultimo non possiamo trascurare certo il letto e tutti gli accessori che lo accompagnano, anche questi infatti rivestono un ruolo di fondamentale importanza per dormire bene in gravidanza.

Scopri i materassi brevettati LAV Memory!

Oppure ottieni subito una consulenza gratuita, contatta un nostro esperto al numero verde 800226291  o tramite il form



Potrebbero interessarti anche :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *